Macbeth

Prenota biglietti

"Pensiero di sangue, come sei nato?" chiede Macbeth prima del suo primo omicidio. Più attuale ed esplosivo che mai, il tema di Shakespeare è ora nelle mani del regista-artista di fama internazionale Andriy Zholdak, la cui patria è attualmente costretta a una guerra insensata dal presidente russo Putin. Andriy Zholdak è il primo regista ucraino a mettere in scena una produzione su un palcoscenico d'opera tedesco dopo l'invasione della sua patria. Sullo sfondo della guerra in Ucraina, ha attualmente ritirato il suo nome da tutte le sue produzioni in Russia. Il MACBETH di Shakespeare è ancora oggi il punto di riferimento per la realizzazione violenta di fantasie di possesso e potere. Lo sapeva anche Giuseppe Verdi quando decise di mettere in musica per la prima volta quello che considerava il più grande poeta di tutti i tempi. Verdi ha raggiunto grandi traguardi: Il suo re e la sua regina, assetati di potere, resistono disperatamente e senza successo alla decomposizione fisica e psicologica. Macbeth, l'assassino del re, non riesce più a trovare un attimo di pace dopo l'azione, e anche la Lady, con la sua psiche presumibilmente più robusta come forza motrice, soccombe alla gravità dei loro comuni misfatti. Di fronte a loro si trova il coro come i traditi e i maltrattati dalle atrocità dei loro governanti. Coraggiosi e capaci di difendersi, lottano per la loro sopravvivenza e Verdi scrive per loro numeri corali affascinanti, colorati e opulenti, di toccante intensità. Nel frattempo, nemmeno Andriy Zholdak riesce a fermare l'omicidio di Lord e Lady. Il loro comportamento è diventato ossessivo. E così via. Solo la notte si ferma!

Tutti i dati si considerano senza garanzia.

Altri eventi che potrebbero interessarti

torna alla panoramica

Tutti i dati si considerano senza garanzia.