Katja Petrowskaja: La foto mi ha guardato - Lettura e conversazione con Per Leo

Prenota biglietti

Un'immagine colpisce lo spettatore e non lo lascia più. Dal 2015 Katya Petrovskaya, autrice nata a Kiev e ora residente a Berlino e Tbilisi, scrive rubriche che cercano con grande precisione un linguaggio per comprendere il nostro presente. La rapidità e la radicalità con cui può cambiare è dimostrata in modo brutale dalla guerra di aggressione russa all'Ucraina. Das Foto schaute mich an (Suhrkamp, 2022) riunisce prosa breve, biografia e storia contemporanea. Molte, ma non tutte, le immagini del volume si concentrano sull'Ucraina. Ma Katja Petrovskaya è sempre interessata al fugace, all'effimero, al fragile. (Deutschlandfunk)


L'autrice è una delle più influenti intellettuali ucraine e ha vinto numerosi premi per il suo libro d'esordio Vielleicht Esther, tradotto in oltre 30 lingue. Parla con lo scrittore e storico Per Leo di come trovare immagini e cercare parole.
---
Foto: © Gunter Glücklich


Co-organizzatore: Buchhandlung Schwarz


Data: 23.09.2022, ore 19.30
Sede: Literaturhaus Freiburg, Bertoldstraße 17
Ingresso: 9/6 euro


Lettura e discussione
Literaturhaus

Tutti i dati si considerano senza garanzia.

Altri eventi che potrebbero interessarti

Pensare lo spazio X

Conferenze, letture e dibattiti

Pensare lo spazio X

05.12.2022 / ore 16:00 / Università di Musica di Friburgo, Aula Mathilde Schwarz

Presentazione del libro di Johannes Schöllhorn "Karte, Uhr und Partitur" (Mappa, orologio e partitura)

torna alla panoramica

Tutti i dati si considerano senza garanzia.