L'opera da tre soldi

Prenota biglietti

Mai prima e mai dopo di allora la critica sociale è stata racchiusa in una musica così meravigliosa come nel DREIGROSCHENOPER di Brecht-Weill. Dalla "Moritat von Mackie Messer" alla "Kanonensong", dalla "Ballade der Seeräuber-Jenny" all'"Eifersuchtsduett": l'entusiasmante fusione tra il jazz, l'operetta e la musica da fiera di Kurt Weill e i testi intrisi di ironia di Bertolt Brecht ha ancora un effetto elettrizzante. Perché la luna splende ancora su Soho, i soldati vivono di nuovo sui cannoni e lo squalo ha ancora denti affilati! "Che cos'è scassinare una banca rispetto a fondare una banca?" Brecht fa ruminare al suo carismatico e affascinante cattivo Macheath una società capitalista in cui i truffatori si comportano come cittadini (filistei) e tutti sono nemici di tutti gli altri. In questa vasca di squali vige la legge della giungla: Nessuno può permettersi la moralità, la decenza o la fede cristiana qui. Tutte le relazioni sono soggette alle leggi del mercato. Tirando una piacevole boccata dal suo sigaro, Brecht osserva con occhio cinico come i suoi personaggi cerchino di affermarsi in questa ruota del criceto e di far valere i propri interessi - a qualunque costo! - per affermare i propri interessi. Già alla prima del 1928, l'alta e la bassa borghesia prese di mira dall'autore erano divertite dai doppi standard e dall'egoismo dei personaggi, nonché dall'"inadeguatezza dell'impegno umano". La critica al sistema non era all'altezza della natura culinaria dell'opera. All'epoca, tuttavia, esisteva ancora una potente utopia socialista come contro-modello. Qual è la situazione oggi, dove abbiamo interiorizzato l'ordine mondiale capitalista dominante e lo accettiamo e sopportiamo come se non ci fossero alternative?

Altri eventi che potrebbero interessarti

Tanzplattform Deutschland 2024 - Theater Freiburg

Danza e balletto

Piattaforma di danza Germania 2024

24.02.2024 / dalle 09:00 - alle 23:00 / Vari luoghi

Il Dipartimento di Danza del Teatro di Friburgo ospiterà la 16a versione di Tanzplattform Deutschland nel febbraio 2024.

Salone

Danza e balletto

Salone

24.02.2024 / dalle 14:30 - alle 15:15 / Studio Pro Arte

torna alla panoramica